Warning: A non-numeric value encountered in /home/delucava/public_html/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5841

Dall’esperienza del programma televisivo “La luce oltre la siepe” (palinsesto notturno di Rai Due, 2010) nasce l’idea di raccogliere, in un libro-testimonianza, venti storie nelle quali i protagonisti, attraverso una rivoluzione interiore, hanno manifestato come la decisione di non soccombere di fronte alle difficoltà abbia il potere di cambiare qualsiasi circostanza. Ognuno di loro ha dato la prova concreta che è possibile una reazione “creativa” alla sofferenza.

Nasce così un libro di racconti di vita di “straordinarie persone comuni”: uomini e donne che sono riusciti a cogliere la meraviglia della vita trovando la felicità laddove sembrava perduta per sempre.

La forza e l’energia che scaturiscono da questi racconti permettono di riconoscere quella capacità innata di “trasformare ogni veleno in medicina”.

 

LA LUCE OLTRE LA SIEPE: IL PROGETTO

Partiamo da questo assunto fondamentale: la felicita’, la vittoria e la buona fortuna  sono muscoli e, come tali, vanno allenati. E come tali non possiamo dare la responsabilita’ del loro “tono” ad altri al di fuori di noi.

Forse molti conoscono il fenomeno della centesima scimmia. Si tratta di un esperimento condotto da alcuni scienziati nel 79 in un arcipelago giapponese su un gruppo di scimmie della stessa razza. A tutte le scimmie vennero distribuiti dei sacchi di patate dolci per studiare il loro comportamento. Una scimmietta di nome Imo per prima un giorno lavo’ nell’oceano le sue patate prima di mangiarle, notando che questo dava loro un miglior sapore. Man mano la madre, le sorelle e le altre scimmie impararono questo comportamento. Fino a che una mattina – fino a quel momento 99 scimmie avevano assunto questa abitudine – la centesima scimmia lavo’ le sue patate. Questo fece raggiungere al fenomeno una sorta di massa critica per cui quell’abitudine nel giro di un pomeriggio si diffuse epidemicamente non solo a tutte le scimmie dell’isola, ma anche a tutte quelle della stessa razza che vivevano sulle altre isole!

Ecco. Piu’ o meno lo stesso accade nella nostra vita per la vittoria o la sconfitta,  la felicita’ o l’infelicita’: cosa siamo o realizziamo e’ il risultato del tipo di comportamento che decidiamo di “ripetere” fino al raggiungimento di quella massa critica che lo fa diventare un istinto e un’abitudine, non solo per noi ma per tutti gli altri! E da questo dipende a catena tutto il resto.

Quello che vogliamo creare e’ un effetto “fenomeno della centesima scimmia”, raccontando storie di persone che hanno utilizzato la propria sofferenza o le proprie difficolta’ per vincere su se stessi e trasformare cio’ che hanno intorno in qualcosa di bello, di fecondo e di auspicabile. In qualche modo questo spazio e’ una rubrica di cucina: raccontiamo attraverso le vite delle persone gli ingredienti per diventare portatori sani di felicita’ e vittoria. E decidendo che, a forza di raccontare e raccontare, la “centesima scimmia” avra’ imparato come essere felice.

 

Ecco di seguito alcune delle puntate andate in onda su Rai 2 del programma "La Luce Oltre La Siepe" di e con Valeria De Luca: